Visita ufficiale del segretario di Stato Mauro Dell’Ambrogio in Azerbaigian

Berna, 01.11.2018 - Mauro Dell’Ambrogio, Segretario di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione ha effettuato, il 29 e 30 ottobre 2018, una visita ufficiale in Azerbaigian al fine di incontrare il ministro dell’istruzione. Durante il colloquio è stata firmata una dichiarazione d’intenti congiunta per intensificare la collaborazione nei settori della formazione, della ricerca e dell’innovazione. Inoltre ha avuto luogo un incontro ufficiale anche con il presidente Ilham Aliyev.

L’Università di Ginevra, insieme ad altre cinque «Leading Houses», ha ricevuto l’incarico dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) di sviluppare strumenti di cooperazione per progetti di ricerca bilaterali con la Russia, il Caucaso meridionale e l’Asia centrale. La delegazione svizzera comprendeva quindi anche un rappresentante dell’Università di Ginevra, che ha colto l’occasione per allacciare contatti ad alto livello.

Questa visita ufficiale dava seguito a quella della missione economica del consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann in Azerbaigian nel mese di luglio 2018. Nonostante lo scopo della missione economica fosse allora la ricerca di possibilità commerciali, erano stati discussi anche temi riguardanti la ricerca e, in particolare, la formazione professionale. Il segretario di Stato Mauro Dell’Ambrogio ha dunque approfondito queste tematiche con il ministro dell’istruzione dell’Azerbaigian Jeyhun Bayramov. Oltre ad impostare la cooperazione con la Svizzera nel campo della ricerca, l’Azerbaigian nutre un grande interesse per la formazione professionale, al fine di diversificare l’economia locale. Il sistema di formazione professionale svizzero è stato anche uno dei temi di discussione dell'incontro bilaterale con il presidente Ilham Aliyev. La delegazione svizzera ha visitato l’ADA University di Baku, che ha firmato accordi di cooperazione con diverse università svizzere. Tra le altre tappe l’Azerbaijani-French University, dove il Segretario di Stato ha tenuto una presentazione sulla formazione professionale, la Baku Higher Oil School, dove l’azienda ABB ha istituito un laboratorio, e un centro didattico della società Holcim previsto per le persone in formazione.

In qualità di membri dello stesso gruppo di voto, la Svizzera e l’Azerbaigian collaborano fianco a fianco nelle istituzioni finanziarie internazionali di Bretton Woods. Anche nei settori della ricerca e della formazione le relazioni sono buone, anche se di minore intensità. La collaborazione fra ricercatori svizzeri e azerbaigiani avviene perlopiù nel quadro di una cooperazione diretta fra singoli esponenti delle università e nel contesto dei programmi quadro di ricerca europei. I giovani ricercatori dell’Azerbaigian possono anche candidarsi per le borse di studio d’eccellenza federali.


Indirizzo cui rivolgere domande

Philippe Roesle
Consulente scientifico, Divisione relazioni internazionali
T +41 58 483 05 50
philippe.roesle@sbfi.admin.ch


Pubblicato da

Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione
http://www.sbfi.admin.ch

Zeitungsständer

Abbonamento alle news

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/attualita/comunicati-stampa.msg-id-72753.html