Campionati delle professioni: spazio alle nuove leve

bm-ch

Numerose associazioni professionali eleggono ogni anno, tra i giovani di maggior talento, le campionesse e i campioni svizzeri delle professioni. La manifestazione, inoltre, offre a questi giovani la possibilità di qualificarsi per i campionati europei o mondiali. La Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) promuove l’evento in diversi modi.

La fondazione SwissSkills

La fondazione SwissSkills sostiene la formazione e il perfezionamento professionali prendendo parte a competizioni internazionali. Organizza e coordina la partecipazione svizzera ai campionati internazionali delle professioni EuroSkills e WorldSkills. Inoltre, supporta e assiste le associazioni di categoria nell’organizzare e svolgere i campionati svizzeri delle professioni. Infine, informando e sensibilizzando il pubblico a queste competizioni, la fondazione contribuisce ad aumentare la visibilità del sistema svizzero della formazione professionale duale. La SEFRI patrocina le attività di SwissSkills dal 2002 in virtù della legge federale sulla formazione professionale.

Campionati svizzeri per giovani professionisti

I campionati svizzeri delle professioni, organizzati dalle associazioni di categoria, si svolgono con cadenza annuale o biennale, a seconda del settore. A questi eventi, che negli ultimi anni hanno riguardato oltre 60 professioni, possono qualificarsi gli apprendisti dell’ultimo anno di tirocinio. I criteri di selezione variano a seconda dell’associazione. Prendendo parte a questi campionati, i giovani possono sfoggiare la loro bravura e dar prova di iniziativa, perseveranza, creatività e inventiva.

I campionati, aperti al pubblico, sono in parte concepiti come manifestazioni di marketing per le giovani leve. Si svolgono in centri di formazione, aziende o spazi fieristici e permettono ai giovani, ai genitori e al grande pubblico di farsi un’idea più precisa delle diverse professioni. Nel 2014 si sono tenuti a Berna, per la prima volta in un unico luogo.

Visto l’enorme successo della scorsa edizione, i campionati delle professioni 2018 saranno di nuovo centralizzati in un’unica location. La SEFRI, che ha cofinanziato generosamente l’edizione del 2014, verserà un contributo finanziario anche per la prossima edizione. Circa 30 associazioni professionali, inoltre, usano i campionati svizzeri delle professioni come occasione per selezionare i loro partecipanti ai campionati mondiali.

Campionati internazionali delle professioni EuroSkills e WorldSkills

I campionati internazionali delle professioni EuroSkills e WorldSkills si svolgono alternativamente ogni due anni.

Agli EuroSkills oltre 700 giovani di talento provenienti da 30 Paesi si contendono l’agognato titolo di campioni europei. Durante l’edizione 2016 a Göteborg questo titolo è andato alla squadra svizzera, che si è conquistata il primo posto con prestazioni d’eccellenza. I prossimi campionati europei si terranno nel 2018 a Budapest.

I campionati WorldSkills si svolgono ogni due anni e sono aperti al pubblico. Sono la più grande manifestazione del mondo dedicata alla formazione professionale: vi partecipano circa 1 000 professionisti provenienti da oltre 50 Paesi. I giovani hanno la possibilità di mettere in mostra le loro abilità professionali rispettando severe norme. I partecipanti, che non possono avere più di 23 anni, costituiscono l’élite internazionale. Le edizioni di WorldSkills vengono organizzate ogni volta in un altro Paese e – preferibilmente – in un continente diverso. Le giornate di competizione costituiscono un grande evento per la formazione professionale, seguito con attenzione da numerosi visitatori.

La squadra elvetica ha sempre fornito prestazioni straordinarie rientrando sempre, dal 2003 in poi, tra i primi quattro posti. La prossima edizione di WorldSkills si terrà a ottobre 2017 ad Abu Dhabi. La squadra svizzera sarà costituta da 37 giovani professionisti.

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/berufsbildungssteuerung-und--politik/concorsi-professionali---promozione-delle-nuove-leve.html