Basi legali

Con la revisione parziale della Costituzione federale del 1999, la Confederazione ha ricevuto la competenza per il disciplinamento di tutti i settori della formazione professionale. La nuova legge sulla formazione professionale del 2004 e la revisione parziale della legge sulle scuole universitarie professionali del 2005 hanno compiuto l’integrazione delle professioni sanitarie anche nella legislazione. Nel 2006 il popolo e gli Stati hanno approvato nuove norme costituzionali sull’educazione, che prevedono tra l’altro una gestione univoca per tutto il comparto delle scuole universitarie. La legge federale sull’aiuto alle scuole universitarie e sul coordinamento nel settore universitario svizzero (LASU), in preparazione, toglierà alla Confederazione determinate competenze di disciplinamento delle scuole universitarie professionali. Poiché, in considerazione delle particolari esigenze per le formazioni professionali e per l’esercizio delle professioni nel campo sanitario, sono necessari un disciplinamento più rigoroso e la determinazione di standard di qualità, è prevista una nuova legge concernente le professioni sanitarie che richiedono una formazione di livello universitario. Di questo progetto sono responsabili congiuntamente il Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DFER) e il Dipartimento federale dell’interno (DFI).

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/berufsbildungssteuerung-und--politik/projekte-und-initiativen/formazioni-sanitarie/basi-legali.html