Sviluppare le competenze digitali dei docenti delle scuole commerciali (DigiCompToTeach)

IWP - Università di San Gallo

Direzione: Prof. Dr. Sabine Seufert

Durata: 01.01.2017 – 31.01.2018

Finora il ruolo dei media digitali e dell’e-learning nelle scuole professionali non è stato particolarmente rilevante, malgrado i progressi della digitalizzazione richiedano la capacità di adattarsi ai cambiamenti. Come è noto, le competenze digitali sono oggi requisiti di base per tirocinanti e dipendenti durante, ma soprattutto dopo, il periodo di formazione. Ciò significa che l’educazione ai media è fondamentale, perché integrando queste conoscenze nel percorso formativo e sviluppando competenze tecniche e interdisciplinari si può da un lato promuovere nelle scuole un apprendimento con e attraverso i media, e dall’altro sviluppare un approccio educativo costruttivista. In quest’ottica e in base all’idea che i metodi d’insegnamento tradizionali rappresentino un forte ostacolo all’innovazione, questo progetto affronta la sfida di trasmettere ai docenti delle scuole commerciali nuove e indispensabili competenze digitali, ideando e strutturando apposite misure di formazione. Questo obiettivo richiede un approccio sistematico al perfezionamento dei docenti delle scuole professionali.   

Perciò la verifica empirica del modello di competenze si baserà su uno studio pilota sistematico che coinvolgerà un campione di circa trecento docenti di almeno quattro scuole pilota diverse. Per ideare e strutturare misure di formazione adatte ai docenti incentrate sull’educazione ai media è necessario discutere e formulare le competenze richieste. I risultati dello studio pilota forniranno linee guida da sfruttare come base comparativa e di pianificazione per monitorare e valutare gli interventi previsti in un’eventuale fase successiva.  

Infine, lo studio ha l’obiettivo di aiutare coloro che hanno seguito questo tipo di formazione a usare i media con cognizione di causa, in modo responsabile (verso se stessi e gli altri) e critico, sia in un contesto professionale sia nella quotidianità. Se analizzati in una prospettiva più ampia, i media digitali creano un legame con gli studenti dato che hanno un ruolo importante nella loro vita. Essi rappresentano inoltre «una risorsa culturale che permette loro di partecipare ai processi sociali ed esserne coinvolti […] sviluppando una propria visione del mondo e la loro stessa identità» (Mayrberger, 2012, p. 401).

www.alexandria.unisg.ch/projects.html

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/berufsbildungssteuerung-und--politik/ricerca-sulla-formazione-professionale/progetti-singoli/digitalisierung-und-innovation/entwicklung-von-digitalen-kompetnezen-bei-berufsschullehrern-im-.html