Cleantech nella formazione professionale di base

Le tecnologie pulite (cleantech) sono molto importanti per il potenziale innovativo e la competitività economica del nostro Paese. La Confederazione punta soprattutto a formare professionisti qualificati e capaci di rispondere alle aspettative del settore economico e tecnologico. Le competenze nel settore cleantech rappresentano una marcia in più per le professioni che guardano verso il futuro.

L’Istituto universitario federale per la formazione professionale (IUFFP), lo studio di ingegneria energetica e ambientale PLANAIR e il Centro di formazione WWF hanno esaminato le professioni di livello CFP e AFC dal punto di vista delle tecnologie pulite. L’analisi ha permesso di valutare l’importanza delle cleantech, individuare i contenuti già presenti nei piani di formazione e definire esattamente il potenziale di miglioramento di ogni professione.

Schede informative cleantech

È stata elaborata una scheda informativa cleantech per ogni professione disciplinata da un’ordinanza sulla formazione professionale di base. La scheda è destinata alle organizzazioni del mondo del lavoro che vogliono ottimizzare l'impiego delle tecnologie pulite nella loro professione.

Schede informative cleantech (ZIP, 72 MB, 05.04.2016)versione attualizzata in ottobre 2013
(tedesco)

Cosa contiene la scheda informativa cleantech?

La scheda informa sui seguenti punti:

  • la rilevanza cleantech della professione è valutata su una scala da 1(rilevanza minima) a 10 (rilevanza massima);
  • vengono segnalati i temi cleantech già presenti e quelli potenzialmente migliorabili;
  • Per le professioni delle categorie da 8 a 10 (rilevanza massima) vengono formulati obiettivi di valutazione specifici. Tali obiettivi possono essere inseriti tali e quali nel piano di formazione oppure adeguati in base alle esigenze. Le schede delle professioni delle categorie da 1 a 7 contengono obiettivi di valutazione standard da adeguare alla rispettiva professione.

Servizi su richiesta

  • La SEFRI offre gratuitamente, alle organizzazioni del mondo del lavoro responsabili delle professioni delle categorie da 1 a 7 una scheda informativa che propone obiettivi di valutazione specifici che con obiettivi di valutazione specifici che possono essere introdotti nei loro piani di formazione.
  • La SEFRI offre gratuitamente la traduzione francese e italiana della loro scheda informativa alle organizzazioni del mondo del lavoro che si impegnano a inserire nei piani di formazione le proposte di miglioramento.

Ulteriori informazioni

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/formazione-professionale-di-base/cleantech-nella-formazione-professionale-di-base.html