1 Un compito comune di Confederazione, Cantoni e organizzazioni del mondo del lavoro

La formazione professionale è un compito comune di Confederazione, Cantoni e organizzazioni del mondo del lavoro (oml). I tre partner uniscono le loro forze per garantire una formazione professionale di qualità e un numero sufficiente di posti di tirocinio e cicli di formazione. Il principio del partenariato e le competenze dei partner sono disciplinati nella legge e nell’ordinanza sulla formazione professionale.


1.1 I partner della formazione professionale di base


1.1.1 Organizzazioni del mondo del lavoro

fingerzeig


Gli organi responsabili definiscono i contenuti della formazione e le procedure di qualificazione

Le associazioni professionali e le organizzazioni di categoria definiscono i contenuti e le procedure di qualificazione delle formazioni professionali di base e possono proporre offerte della formazione professionale superiore. In qualità di organi responsabili delle formazioni professionali di base chiedono l’emanazione e l’approvazione degli atti normativi in materia di formazione.

Su incarico dei Cantoni, questi organi mettono a disposizione i periti d’esame per le procedure di qualificazione e svolgono i corsi interaziendali.

Gli organi responsabili partecipano attivamente allo sviluppo delle formazioni professionali di base insieme alle associazioni dei lavoratori che fanno parte delle Commissioni per lo sviluppo professionale e la qualità.

fingerzeig


La partecipazione delle aziende avviene su base volontaria

Nei limiti delle loro possibilità, le aziende offrono posti di tirocinio per la formazione professionale pratica e mettono a disposizione i formatori per garantire il ricambio generazionale. In generale, le aziende partecipano su base volontaria, ma sono tenute a versare contributi nei settori o nei Cantoni che dispongono di un fondo per la formazione professionale. Tramite l’organo responsabile le aziende esercitano un’influenza sulla formazione professionale di base.


1.1.2 Cantoni

fingerzeig


I Cantoni sono responsabili dell’attuazione

Gli uffici e i servizi cantonali della formazione professionale sono gli organi esecutivi della formazione professionale. Coordinano le loro attività all’interno della Conferenza svizzera degli uffici cantonali della formazione professionale (CSFP), una commissione specializzata della Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE). In quanto responsabili a livello attuativo, i Cantoni garantiscono lo svolgimento e il finanziamento della formazione scolastica nelle scuole professionali, l’orientamento professionale, la sorveglianza delle aziende di tirocinio e dei corsi interaziendali, il cofinanziamento dei corsi interaziendali e lo svolgimento delle procedure di qualificazione.


1.1.3 Confederazione

fingerzeig


La SEFRI è responsabile della regolamentazione e del cofinanziamento della formazione professionale

La Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) è l’autorità federale competente per le questioni in materia di formazione, ricerca e innovazione e si occupa della regolamentazione e del cofinanziamento federale della formazione professionale.

La SEFRI coordina la collaborazione con gli uffici federali che affrontano tematiche legate alla formazione professionale, come ad esempio la promozione delle competenze per la protezione e lo sfruttamento sostenibile delle risorse naturali o la protezione dei giovani lavoratori.


1.2 Collaborazione tra i partner

I partner sono responsabili congiuntamente dello sviluppo delle formazioni professionali di base, nonché della qualità della formazione. Tramite le Commissioni per lo sviluppo professionale e la qualità (Commissioni SP&Q) operano affinché i contenuti e la qualità della formazione professionale di base vengano costantemente adeguati alle esigenze del mondo del lavoro.

La composizione e i compiti delle Commissioni SP&Q, aventi una funzione consultiva, sono specificati nelle ordinanze sulla formazione professionale di base e nella Guida per le Commissioni svizzere SP&Q. Queste ultime individuano tempestivamente le questioni che riguardano tutti i partner e chiedono all’oml di adottare i necessari provvedimenti.

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/formazione-professionale-di-base/handbuch-prozess-der-berufsentwicklung/1-gemeinsame-aufgabe-von-bund--kantonen-und-organisationen-der-a.html