Permessi di brillamento e di utilizzazione

Brillamento per demolizione di cementificio

Attualmente esistono vari organi responsabili dell'organizzazione dei corsi nonché 16 tipi di permessi di brillamento e di utilizzazione di pezzi pirotecnici.

L'ordinanza sugli esplosivi (OEspl) stabilisce quanto segue:

Organizzatori

Art. 61 Organizzatori e Commissioni d’esame

Gli organizzatori dei corsi e degli esami possono essere un'unica associazione professionale o un'unica cerchia economica interessata, oppure un insieme di tali associazioni e cerchie. Per ogni abilitazione a un genere di brillamento o di utilizzazione ai sensi dell'articolo 52, vi sarà, a livello svizzero, un solo organizzatore. Per l'esecuzione, l'organizzatore istituisce una Commissione d’esame. La Commissione d’esame può formare comitati per determinati compiti.

Art. 62 Regolamenti

Gli organizzatori dei corsi e degli esami redigono, per le abilitazioni di cui sono competenti, un regolamento sulla formazione e uno sugli esami.

Vi regolano in particolare:

  • la materia oggetto della formazione, rispettivamente dell’esame, suddivisa in discipline;
  • le modalità e la durata delle discipline d’esame;
  • le condizioni d’ammissione ai corsi e agli esami;
  • la procedura d’iscrizione;
  • la composizione della Commissione d’esame.

Permessi

Esecuzione di brillamenti semplici con scarso rischio di danni.

Esecuzione indipendente di brillamenti ordinari con medio rischio di danni (fino a 25 kg di materia esplosiva per brillamento) e esecuzione sotto sorveglianza di tutti i brillamenti ordinari con medio rischio di danni (brillamenti con quantità superiori di materia esplosiva).

Esecuzione indipendente di tutti i brillamenti ordinari con medio rischio di danni nonché esecuzione di brillamenti ordinari con elevato rischio di danni sotto la sorveglianza di un esperto qualificato.

Distacco di masse di neve (coltre nevosa, cornice di neve) con cariche esplosive.

Permesso Distruzione di esplosivi (VE)
Distruzione di esplosivi divenuti inutilizzabili, ossia neutralizzazione delle componenti esplosive.

Permesso Brillamenti di metallo (ME)
Brillamenti di cavi metallici, di metallo profilato e di sezioni semplici di metallo (non edifici).

Permesso Brillamenti di grosse trivellazioni (GR)
Brillamenti di grossi fori di mina con una lunghezza superiore ai 12 metri e un diametro superiore ai 65 mm.

Permesso Brillamenti in cave di pietrame d'opera (WS)
Tecnica di estrazione specifica che consiste nell'ottenere blocchi o lastre di roccia.

Permesso Brillamenti subacquei (UW)
Brillamenti effettuati sotto la superficie dell'acqua.

Permesso Brillamenti di edifici (BA)
Brillamenti di edifici o di parti di edifici.

Permesso Brillamenti in masse ad alta temperatura (HM)
Tutti i brillamenti effettuati in masse in cui la temperatura supera i 70°C.

Permesso Preparazione di saccocce di mina (KA)
Brillamenti finalizzati all'estrazione di grossi massi di pietra.

Permesso Razzi di cannoni grandinifughi (HA)
Lancio di razzi antigrandine.

Permesso Cariche esplosive di salvataggio (RS)
Cariche esplosive impiegate per aprirsi un varco in locali chiusi o sbarrati.

Permesso Cartucce per la saldatura (SS)
Cariche esplosive per la saldatura.

Permesso Valvole ad apertura rapida (SV)
Dispositivi d'innesco per l'apertura di valvole.

Permesso Fuochi d’artificio A (FWA)
L’annotazione FWA abilita al brillamento di fuochi d'artificio pronti all’uso e di pezzi pirotecnici di un calibro fino a max. 75 mm e un peso netto di esplosivo max. 50 kg. Esso è destinato a persone che bruciano fuochi d'artificio minori all'aria aperta

Permesso Fuochi d’artificio B (FWB)
L’annotazione FWB abilita alla pianificazione e all’accensione autonoma di fuochi d’artificio all’aperto secondo le regole generali riconosciute della tecnica senza limitare il calibro e la massa netta di esplosivo.
Si rivolge principalmente a persone che pianificano e bruciano i fuochi d'artificio professionali.

Permesso Fuochi d’artificio di scena (BF)
L’annotazione BF abilita alla pianificazione e all’accensione autonoma di pezzi pirotecnici della categoria T2 su palcoscenici e set all’interno e all’esterno secondo le regole generali riconosciute della tecnica.

Permesso d'uso per la polizia.

Servizio degli esplosivi

Ulteriori informazioni

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/servizio-degli-esplosivi/permessi-di-brillamento-e-di-utilizzazione.html