Misure transitorie della Svizzera per «Orizzonte 2020»

Benvenuti sulla piattaforma della partecipazione svizzera a «Orizzonte 2020» limitata a progetti. In questa pagina la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) fornisce informazioni sulle misure transitorie previste a livello finanziario e tutti i dettagli necessari per presentare richieste di finanziamenti per la partecipazione della Svizzera in qualità di Paese terzo a progetti di partenariato di «Orizzonte 2020», l’8° programma quadro di ricerca e innovazione dell’Unione europea.

Ulteriori informazioni relative agli ultimi sviluppi politici, alle possibilità di partecipazione della Svizzera a «Orizzonte 2020» e ai bandi di concorso garantiti dalle misure transitorie svizzere sono consultabili al seguente link Status della Svizzera in «Orizzonte 2020».

L'ordinanza riveduta sulle misure per la partecipazione della Svizzera ai programmi quadro dell'Unione europea nel settore della ricerca e dell'innovazione costituisce la base legale per il finanziamento diretto dei partner svizzeri coinvolti in progetti di «Orizzonte 2020». L'ordinanza è consultabile nella rubrica Basi legali.

Finanziamento di partner svizzeri di progetti

La SEFRI finanzia principalmente tutti i partner svizzeri in progetti di partenariato di «Orizzonte 2020», a condizione che vengano rispettati i criteri di assegnazione e le regole di finanziamento di «Orizzonte 2020». Le richieste possono essere inoltrate qui di seguito Presentare una richiesta di finanziamento. Le indicazioni relative alla procedura di richiesta e ai criteri del finanziamento sono consultabili nella stessa sezione.

Occorre ricordare che questa piattaforma è prevista esclusivamente per le richieste di finanziamento di partner svizzeri coinvolti in progetti di partenariato di «Orizzonte 2020» approvati dall'UE e ai quali la Svizzera partecipa come Paese terzo.

Non è possibile presentare proposte di progetti per bandi di concorso dell'UE o richiedere un finanziamento per la partecipazione a progetti ai quali la Svizzera partecipa in qualità di Stato associato. È tuttora possibile ottenere contributi nazionali per le seguenti attività, ma non tramite questa pagina web:

  • partecipazione ad attività inerenti a Euratom oppure a ITER
    (Fusion for Energy compresa);
  • partecipazione a iniziative europee JPI: AAL, Eurostars e EDCTP
    (secondo gli art. 185 del TFUE);
  • partecipazione ad azioni COST;
  • preparazione di proposte di progetti di «Orizzonte 2020» per le PMI e i coordinatori.

Per quanto riguarda queste attività, consultare la sezione Link e contatti.

Ulteriori informazioni

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/temi/cooperazione-internazionale-nel-campo-della-ricerca-e-dell-innov/i-programmi-quadro-di-ricerca-dell-unione-europea/orizzonte-2020-_-l8--programma-quadro-di-ricerca-e-innovazione-d/misure-transitorie-della-svizzera-per--orizzonte-2020-/misure-transitorie-della-svizzera-per--orizzonte-2020-.html