Strutture COST

COST Association

Gli Stati membri COST hanno convenuto di adottare la forma giuridica di associazione internazionale senza fini di lucro sotto il nome di COST Association, fondata il 19 settembre 2013, con sede a Bruxelles. I suoi obiettivi sono la promozione, l'organizzazione, la gestione e il finanziamento delle attività che permettono di sostenere l'associazione. Il 13 marzo 2014 la Svizzera ha firmato l'adesione alla COST Association.

Comitato degli alti funzionari (CSO)

Il Comitato degli alti funzionari (Committee of Senior Officials, CSO) è l'organo decisionale di COST. È composto da uno o al massimo due rappresentanti di ogni Stato membro. Il CSO partecipa alla definizione della strategia e della politica generale di COST e approva le proposte di Azioni COST. I membri del Comitato degli alti funzionari garantiscono la coerenza tra le decisioni prese a livello europeo e la gestione a livello nazionale.

Consiglio d'amministrazione (Executive Board)

Il Consiglio d'amministrazione riunisce tutti i poteri di gestione e amministrazione della COST Association. È composto dal presidente e dal vicepresidente del CSO e da almeno cinque delegati del CSO. Ha il compito di controllare l'attuazione delle decisioni, delle politiche e dei piani d'attività adottati dal CSO, vigila sulla gestione del budget, sulla realizzazione delle attività COST e sull'operato della Segreteria COST.

Comitato scientifico COST (COST Scientific Committee)

Il Comitato scientifico è composto da 37 esperti scientifici riconosciuti a livello internazionale (1 esperto per Paese membro e per Stato cooperante). Viene nominato dal Comitato degli alti funzionari con un mandato di due anni, rinnovabile una volta. Il comitato garantisce il regolare svolgimento della valutazione delle proposte di Azioni COST e redige l'elenco delle nuove Azioni da sottoporre per decisione al Comitato degli alti funzionari.

Comitati di valutazione (Review Panels)

Ogni Paese membro COST può proporre 18 esperti scientifici ossia 3 esperti per ogni disciplina prevista secondo la nomenclatura dell'OCSE: scienze naturali, tecnologia e ingegneria, scienze mediche e salute, agronomia, scienze sociali, scienze umane, per una durata in carica di due anni. Gli esperti vengono nominati dai coordinatori nazionali COST. Per ogni bando di concorso vengono istituiti dai 4 ai 6 comitati di valutazione in base al numero e al tipo di proposte pervenute.

Segreteria COST (COST Office)

La Segreteria COST assiste il Consiglio d'amministrazione e il CSO nella gestione amministrativa della COST Association e svolge lavori di segreteria per i vari organi dell'associazione. Gestisce i bandi di concorso per le Azioni COST, ne organizza la valutazione e vigila sulla realizzazione delle attività e delle Azioni COST.

Coordinatore nazionale COST (CNC)

Ogni Stato membro COST designa un coordinatore nazionale, che può far parte del CSO. Il coordinatore nazionale funge da interfaccia tra la comunità scientifica e le istanze politiche, nomina i rappresentanti del suo Stato membro nei diversi comitati scientifici, seleziona i partecipanti alle Azioni COST e conferma l'approvazione dei protocolli d'intesa.

Comitati di gestione (Management Committees)

Ogni Azione COST è affidata a un comitato di gestione composto dai delegati degli Stati firmatari dell'Azione. Il Comitato di gestione coordina le attività di ricerca nazionali in un contesto internazionale e garantisce il raggiungimento degli obiettivi dell'Azione attenendosi a un programma rigoroso.

Risorse finanziarie

Le risorse finanziarie di COST sono le seguenti:

  • i contributi versati al fondo COST dai Paesi membri della COST Association;
  • i sussidi versati a COST da parte dell'Unione europea;
  • qualsiasi altra risorsa finanziaria autorizzata.
https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/temi/cooperazione-internazionale-nel-campo-della-ricerca-e-dell-innov/programmi-e-strumenti-di-collaborazione-nei-campi-della-ricerca-/cost--cooperazione-europea-in-campo-scientifico-e-tecnologico/strutture-cost.html