La ricerca dell'Amministrazione federale

026

L'amministrazione federale ha bisogno di conoscenze di natura scientifica per elaborare e attuare le politiche pubbliche; queste conoscenze riducono l'incertezza e favoriscono le decisioni razionali. Essa le acquisisce attraverso lavori di ricerca effettuate al suo interno o svolte da scuole universitarie o ancora da mandatari privati. Si parla in tal caso di "ricerca del settore pubblico" o di "ricerca dell'amministrazione federale" (Ressortforschung).

Trattasi di una ricerca orientata e in generale interdisciplinare che svolge un ruolo essenziale e sovente avanguardistico per i compiti di uno Stato moderno. Essa è portatrice degli interrogativi della società e, attraverso la sua funzione strumentale, fornisce risultati sperimentali, modelli e osservazioni che permettono di elaborare politiche moderne fondate su fatti evidenti (evidence-based public policies). Il suo ruolo strategico le permette di concorrere alla definizione degli orientamenti delle politiche dello Stato espresse in seguito nel programma di legislatura e nelle pianificazioni annuali.

La prima condizione per il successo della ricerca dell'Amministrazione federale è di effettuare una riflessione per identificare i temi nei quali può apportare riposte in un lasso di tempo compatibile con l'agenda politica. La seconda condizione è di gestire in modo professionale la ricerca con misure per condivisione delle conoscenze e per il trasferimento del sapere verso la prassi. L'ultima condizione è di fornire un quadro atto a garantire l'eccellenza scientifica della ricerca, che deve essere formulata in funzione dei bisogni dell'Amministrazione e realizzata secondo gli standardi più esigenti.

Responsabilità

Vista la varietà dei problemi che riguardano lo Stato, la responsabilità principale della ricerca dell'Amministrazione federale non può che ricadere sui servizi specializzati che nella loro attività tastano il polso della società e ne percepiscono le esigenze. Solo questi servizi sono in grado di individuare le questioni essenziali di una problematica, che una volta approfondite potrebbero fornire risposte utili.

La Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) assicura il coordinamento delle attività. La SEFRI presiede il comitato di coordinamento interdipartimentale per la ricerca dell’Amministrazione federale, nel quale operano rappresentanti delle direzioni degli uffici federali, del Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica (FNS), dell’Agenzia svizzera per la promozione dell’innovazione Innosuisse e del Consiglio dei PF.

Ulteriori informazioni

Contatto

SEFRI, Daniel Marti

Consulente scientifico
Ricerca nazionale

T +41 58 462 96 71

Stampare contatto

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/temi/ricerca-e-innovazione-in-svizzera/strumenti-di-promozione/la-ricerca-dell-amministrazione-federale.html