Svizzera e Messico approfondiscono la collaborazione nel settore della formazione professionale

Berna, 25.11.2021 - Nel contesto di un evento virtuale organizzato dalla Camera di commercio e dell’industria svizzero-messicana e dall’Ambasciata svizzera in Messico, il 25 novembre 2021 la segretaria di Stato Martina Hirayama e la ministra messicana dell’istruzione Delfina Gómez Álvarez hanno firmato una dichiarazione d’intenti sulla cooperazione in materia di formazione professionale. L’obiettivo è approfondire il partenariato in questo settore e promuovere la realizzazione di progetti.

La collaborazione tra il Messico e la Svizzera nel settore della formazione professionale, che ha ripreso slancio dopo la firma di una prima dichiarazione d’intenti nel 2016, è ora ben consolidata. A livello politico e professionale gli scambi assumono diverse modalità. Inoltre, nel quadro dell’iniziativa «Alianza Suiza por la Educación Dual» (Alleanza svizzera per la formazione duale) lanciata sempre nel 2016, diverse aziende svizzere che operano in Messico offrono programmi di formazione duale. Ad esempio, in sette stati federali del Paese sono stati formati 350 apprendisti e 140 formatori professionali. Anche all’interno dell’Alleanza del Pacifico, dove la Svizzera ricopre il ruolo di osservatore, i due Paesi discutono di questi temi. Il Messico ha adottato diverse misure volte a integrare la formazione duale nel livello secondario II.

Con la sottoscrizione della nuova dichiarazione d’intenti del 25 novembre 2021, i due Paesi intendono approfondire la loro già buona collaborazione. La dichiarazione sottolinea inoltre l’importanza della formazione professionale per l’economia e la società di entrambi i Paesi e riconosce il grande impegno del settore privato. Su questa base politica, le misure di cooperazione in materia di formazione professionale da sviluppare nei prossimi tre anni dovranno basarsi sull’eccellenza, sull’uguaglianza e sull’interesse reciproco.

La Svizzera e il Messico intrattengono già buone relazioni nel settore della formazione, della ricerca e dell’innovazione ma c’è ancora margine per un miglioramento. Oltre al dialogo e ai progetti nel settore della formazione professionale, tra gli strumenti di collaborazione in atto figurano le borse d’eccellenza della Confederazione per ricercatori e artisti stranieri. Dal 1963 circa 150 borse di studio sono state assegnate a candidati provenienti dal Messico. Vi sono poi i bandi di concorso organizzati dalla Leading House per l’America Latina (Università di San Gallo) e gli strumenti finanziari messi a disposizione dal Fondo Nazionale Svizzero (FNS) per sostenere la mobilità e i progetti di ricerca internazionali. Per quanto riguarda gli strumenti FNS, il Messico è il terzo partner latinoamericano più importante dopo il Brasile e l’Argentina.


Indirizzo cui rivolgere domande

Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione SEFRI
Comunicazione
medien@sbfi.admin.ch
T +41 58 462 96 90


Pubblicato da

Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione
http://www.sbfi.admin.ch

Zeitungsständer

Abbonamento alle news

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/aktuell/comunicati-stampa.msg-id-86102.html