La Confederazione conferma il diritto ai sussidi della HES-SO

Berna, 12.02.2020 - Il 12 febbraio 2020 il Consiglio federale ha confermato alla Scuola universitaria professionale della Svizzera occidentale (HES-SO) il diritto ai sussidi in virtù della legge federale sulla promozione e sul coordinamento del settore universitario svizzero. Oltre all’insegnamento incentrato sulla pratica, la HES-SO vanta fra le sue competenze chiave anche la formazione continua, la ricerca orientata all’applicazione e i servizi.

La legge sulla promozione e sul coordinamento del settore universitario svizzero (LPSU), entrata in vigore il 1° gennaio 2015, prevede l’obbligo di accreditamento istituzionale entro il 2022 per tutte le scuole universitarie cantonali. Una scuola universitaria accreditata ha diritto, a seconda dell’accreditamento, di denominarsi «università», «scuola universitaria professionale» o «alta scuola pedagogica». L’accreditamento istituzionale è indispensabile per avere diritto ai sussidi ai sensi della LPSU e poter beneficiare dei fondi federali.

Nel dicembre 2003, basandosi sulla vecchia legge sulle scuole universitarie professionali, il Consiglio federale aveva rilasciato un’autorizzazione di durata indeterminata per l’istituzione e la gestione della HES-SO. Il 22 marzo 2019 il Consiglio svizzero di accreditamento ha rilasciato alla HES-SO l’accreditamento istituzionale quale scuola universitaria professionale. In seguito, il comitato di gestione della HES-SO, composto dai Cantoni di Berna, Friburgo, Ginevra, Giura, Neuchâtel, Vallese e Vaud, ha fatto domanda di riconoscimento del diritto ai sussidi al Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca. Nel novembre 2019 la domanda è stata approvata all’unanimità dall’Assemblea plenaria della Conferenza svizzera delle scuole universitarie (CSSU) e, su tale base, il Consiglio federale ha riconosciuto il diritto ai sussidi della HES-SO.


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione DEFR, tel. 058 462 20 07,
info@gs-wbf.admin.ch


Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Zeitungsständer

Abbonamento alle news

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/attualita/comunicati-stampa.msg-id-78073.html