Integrazione del parco dell’innovazione Est nel parco svizzero dell’innovazione

Berna, 21.04.2021 - Il 21 aprile 2021 il Consiglio federale ha approvato il progetto d’integrazione del parco dell’innovazione Est nella rete globale del parco svizzero dell’innovazione in qualità di sesto ente responsabile. L’obiettivo di questa nuova sede, ubicata nella Svizzera orientale, sarà quello di promuovere l’innovazione intessendo stretti contatti tra l’economia e la scienza. In una prima fase i lavori saranno incentrati sui settori della sanità, della digitalizzazione e dell’industria meccanica, elettrotecnica e metallurgica svizzera (industria MEM).

La sede principale del parco dell’innovazione Est (Innovationspark Ost) è il Campus Lerchenfeld presso il Laboratorio federale di prova dei materiali e di ricerca Empa (città di San Gallo). A Buchs (SG) sorgerà invece una nuova sede secondaria. Nell’ente responsabile sono rappresentati, oltre al Cantone di San Gallo, i Cantoni Appenzello Esterno, Appenzello Interno e Turgovia, nonché il Principato del Liechtenstein.

Il parco dell’innovazione Est offre un’infrastruttura di sviluppo, di laboratorio e di lavoro che i team di ricerca aziendali e gli istituti scientifici possono sfruttare per progetti d’innovazione congiunti. Questo ecosistema permette loro di evolversi in termini di competitività e di capacità innovativa.

La decisione del Consiglio federale completa un processo d’esame e d’approvazione durato un anno, che ha tra l’altro incluso la valutazione del progetto da parte di una giuria indipendente di esperti. Con l’affiliazione all’organizzazione mantello del parco svizzero dell’innovazione – cioè alla fondazione «Switzerland Innovation» – il parco dell’innovazione Est sarà ora integrato nella rete nazionale.

Il parco svizzero dell’innovazione è un’iniziativa di partenariato pubblico-privato d’importanza nazionale gestita dalla Confederazione e dai Cantoni, dalla comunità scientifica e dal settore privato. Sotto il marchio «Switzerland Innovation», questo parco comprende oggi cinque enti responsabili (due presso i politecnici federali di Zurigo e Losanna, uno in Argovia, uno nella Svizzera nord-occidentale e uno a Bienne), tre dei quali sono interconnessi con vari siti regionali. Le sedi della Svizzera centrale e del Ticino si sono recentemente unite all’ente responsabile «Switzerland Innovation Park Zurich».

Le singole sedi sono solitamente cofinanziate dai rispettivi Cantoni e da investitori privati. A medio termine dovrebbero però riuscire ad autofinanziarsi con le entrate derivanti dalla locazione di superfici e dalla prestazione di servizi. La fondazione di diritto privato «Switzerland Innovation» funge da organizzazione mantello e da interlocutore nei confronti della Confederazione.


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione SG-DEFR
info@gs-wbf.admin.ch
+41 58 462 20 07



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Zeitungsständer

Abbonamento alle news

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/attualita/comunicati-stampa.msg-id-83186.html