Promozione attiva della qualificazione professionale degli adulti

Berna, 17.09.2018 - La Segreteria di Stato per l’educazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) lancia una campagna informativa per far conoscere meglio le possibilità di qualificazione professionale per gli adulti, che durerà fino a fine 2019.

Scopo principale della campagna informativa è sensibilizzare i datori di lavoro e gli adulti privi di un titolo della formazione professionale di base richiesto sul mercato del lavoro sull’opportunità di conseguire un attestato federale di capacità (AFC) o un certificato federale di formazione pratica (CFP) anche in età adulta. Dalle testimonianze di coloro che ne hanno conseguito uno risulta che un simile titolo è utile sia per i singoli individui che per i datori di lavoro.

Per sensibilizzare gli adulti, i datori di lavoro e i servizi di consulenza sulle possibilità di qualificazione professionale per gli adulti e sui relativi vantaggi, nella rubrica «Qualificazione professionale degli adulti» del sito FORMAZIONEPROFESSIONALEPLUS.CH sono state inserite diverse informazioni al riguardo. Inoltre, grazie a una strategia di comunicazione specifica per i vari settori si intende incoraggiare le aziende e i servizi di consulenza a promuovere attivamente la campagna. Questi ultimi avranno a disposizione diversi strumenti (opuscoli, materiale per fiere, presentazioni, ecc.) per motivare i propri collaboratori o gli adulti interessati sprovvisti di un titolo professionale richiesto sul mercato ad acquisirne uno. Intervenendo nei social media si intende inoltre contribuire a far leva sull’aspetto emotivo delle persone interessate e a rendere credibile la campagna informativa. Le testimonianze di coloro che sono riusciti a conseguire un titolo professionale in età adulta forniscono inoltre elementi interessanti per realizzare altre attività di comunicazione.

In Svizzera in molti settori la ricerca di personale qualificato risulta difficile. Inoltre, sono numerosi i lavoratori che non possiedono alcun titolo professionale che permetta loro di accedere al mercato del lavoro. In tale contesto il conseguimento di una qualifica professionale in età adulta è un vantaggio sia per i datori di lavoro che per i lavoratori stessi. I settori interessati disporranno così di un bacino di personale qualificato più ampio e per gli adulti che intendono qualificarsi si apriranno nuove prospettive professionali.


Indirizzo cui rivolgere domande

Sabina Giger, responsabile di progetto, unità Politica della formazione professionale SEFRI
T +41 58 463 14 06, sabina.giger@sbfi.admin.ch



Pubblicato da

Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione
http://www.sbfi.admin.ch

Zeitungsständer

Abbonamento alle news

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/attualita/medienmitteilungen.msg-id-71888.html