Informazioni

Formazione professionale 2030

05.07.2018 - Formazione professionale
Per attuare il Programma e il programma Formazione professionale 2030 la SEFRI ha conferito quattro mandati. I rapporti illustrano le possibilità di sviluppo dell’orientamento professionale, negli studi e nella carriera, il finanziamento della formazione professionale, la flessibilizzazione della formazione professionale nel contesto della crescente digitalizzazione e le competenze trasversali.

Valutazione del sostegno individuale speciale

26.06.2018 - Formazione professionale
La formazione professionale di base di due anni con certificato federale di formazione pratica (CFP) è stata introdotta nel 2004 con la legge federale sulla formazione professionale (LFPr). Questa offerta si rivolge soprattutto alle persone dotate di abilità prevalentemente pratiche. Benché i contenuti formativi e le procedure di qualificazione siano standardizzati, secondo la LFPr la formazione di base biennale deve essere strutturata in modo tale da tenere particolarmente conto delle necessità individuali delle persone in formazione. La legge incarica quindi il Consiglio federale di emanare disposizioni particolari sul sostegno individuale speciale delle persone con difficoltà d’apprendimento per garantire il rispetto delle loro esigenze e ridurre il rischio di bocciature.

La valutazione illustra le diverse modalità di attuazione del sostegno individuale speciale (SIS) nei Cantoni raggruppandole per tipologia. Analizza inoltre il grado di soddisfazione dei soggetti interessati e individua i fattori che contribuiscono al successo del SIS, formulando alcune raccomandazioni volte a migliorarne l’attuazione.

Rete swissnex: pubblicato il rapporto annuale 2017

15.06.2018 - Rete swissnex
La digitalizzazione è un tema dominante a livello mondiale. È quanto emerge dal rapporto annuale della rete swissnex «Broadening Horizons – digitalization and beyond», appena pubblicato online. Tra i momenti salienti del 2017 vengono ricordati il World Intelligence Congress di Pechino, la HUBweek di Boston e la visita di una delegazione a Vienna, tutti eventi all’insegna del progresso digitale, delle sfide e delle opportunità che ci aspettano.

Nuova edizione del documento sulle scuole universitarie e la ricerca in Svizzera

17.05.2018 - Scuole universitarie
Il documento di 60 pagine dedicato alle scuole universitarie e alla ricerca in Svizzera è stato rielaborato e ripubblicato. Oltre a illustrare i principali fatti e cifre relativi al sistema universitario e della ricerca, presenta tramite specifici ritratti gli atenei, i politecnici federali e le scuole universitarie professionali del nostro Paese. La pubblicazione è disponibile in tedesco, francese e inglese. È possibile ordinare gratuitamente una copia cartacea scrivendo all’indirizzo info@sbfi.admin.ch. Trailer (francese)

Aggiornata la cronologia della formazione, della ricerca e dell’innovazione in Svizzera

27.04.2018 - Formazione, ricerca e innovazione
Quando è stata fondata la prima università in Svizzera? Da quando la Confederazione disciplina la formazione professionale? Quando è stata varata la prima legge sulle scuole universitarie? Quando sono stati creati i programmi nazionali di ricerca? Cosa significa per la Svizzera l’adesione al CERN? Quale autorità federale si occupava di formazione, ricerca e innovazione prima della SEFRI?

Nel 2016 è stata elaborata una cronologia della ricerca e dell’innovazione in Svizzera che accompagnava l’omonimo rapporto. Oggi il documento è stato aggiornato e integrato con nuovi dati sullo sviluppo della formazione nel nostro Paese. Tra le fonti principali figura il Dizionario Storico della Svizzera. La cronologia, scaricabile in formato PDF, illustra le tappe più significative del settore ERI dal punto di vista della Confederazione. Tramite una timeline interattiva è possibile visualizzare gli eventi sotto forma di immagini e acceder ad appositi link per maggiori informazioni.

Commissione svizzera di maturità CSM: rapporto annuale 2017 (francese)

28.03.2018 - Commissione svizzera di maturità
La CSM è una commissione congiunta della Confederazione e dei Cantoni alla quale sono stati affidati diversi compiti relativi al riconoscimento delle maturità. Il rapporto annuale, appena pubblicato, informa sulle molteplici attività dello scorso anno.

Commissione federale per i responsabili della formazione professionale: Rapporto annuale 2017

06.03.2018 - Formazione professionale
Nel corso dell’anno la Commissione ha seguito, presso tre istituti, 11 procedure di vigilanza su cicli di formazione riconosciuti e trasmesso i relativi rapporti alla SEFRI. Inoltre la Commissione ha affrontato diverse questioni di fondo, formulando alcune raccomandazioni, sempre all’attenzione della SEFRI.

Direttive sull'esame federale di maturità professionale

01.03.2018 - Maturità professionale
La SEFRI ha emanato le Direttive sull'esame federale di maturità professionale concernenti l'applicazione dell'ordinanza della SEFRI del 16 novembre 2016 sull'esame federale di maturità professionale (OEFMP). Le direttive Illustrano dettagliatamente l'esame in tutte le materie e i requisiti per l'elaborazione e la presentazione del progetto didattico interdisciplinare. Dalla metà del 2018 saranno disponibili alcuni esempi di prove d'esame.

Ultime analisi sulla ricerca scientifica in Svizzera

21.02.2018 - Ricerca e innovazione
La SEFRI ha appena pubblicato il rapporto biennale «Bibliometrische Untersuchung zur Forschung in der Schweiz / Une analyse bibliométrique de la recherche scientifique en Suisse». L’analisi delle pubblicazioni scientifiche in Svizzera dal 2006 al 2015 rileva che a livello internazionale la ricerca svizzera continua a coltivare una fitta rete di contatti e che i risultati conseguiti sono davvero notevoli. Per la prima volta, l’edizione attuale fa una distinzione analitica in base alle regioni linguistiche.

Piano d’azione per la formazione, la ricerca e l’innovazione nel periodo 2019-2020

21.02.2018 - Digitalizzazione
Affinché la Svizzera rimanga un Paese leader nello sviluppo e nell’impiego delle tecnologie digitali occorre potenziare le competenze in materia di formazione e ricerca. Il Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) ha esaminato le sfide della digitalizzazione per la formazione e la ricerca in Svizzera e ha elaborato un apposito piano d’azione per il settore ERI nel periodo 2019-2020. Il piano prevede otto ambiti d’intervento accompagnati da misure specifiche.

Informazioni 2017