Finanziamento della formazione professionale

La Confederazione, i Cantoni e le organizzazioni del mondo del lavoro partecipano al finanziamento della formazione professionale di base. La formazione professionale superiore e la formazione professionale continua, invece, si avvalgono prevalentemente del sostegno finanziario di imprese e privati. Dal 2018 la Confederazione parteciperà in misura maggiore al finanziamento della formazione professionale superiore.

Negli ultimi anni i costi pubblici della formazione professionale si sono aggirati intorno ai 3,5 miliardi di franchi all’anno. I Cantoni, responsabili dell’attuazione delle misure di formazione professionale, coprono tre quarti dei costi, mentre la parte federale è del restante quarto. Fino al 10 per cento dei fondi federali è destinato alla promozione di progetti di sviluppo e a prestazioni particolari di interesse pubblico.

I costi dei Cantoni per la formazione professionale costituiscono la parte preponderante dei costi pubblici. Essi vengono registrati secondo il principio della contabilità a costi completi, che fornisce un quadro dei settori della formazione la cui esecuzione è finanziata dai Cantoni. Questi ultimi destinano quasi tre quarti dei fondi alle scuole professionali.

Costi dei Cantoni per la formazione professionale 20151

kosten_bb_i

Le associazioni di categoria partecipano al finanziamento tramite lo svolgimento di lavori preliminari, la gestione di istituti di formazione propri e il marketing delle professioni. Tramite l’offerta di posti di tirocinio anche le aziende contribuiscono al finanziamento della formazione professionale.

Documentazione


1 Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (2016), rilevazione dei costi della formazione professionale. Esercizio finanziario 2015.

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/berufsbildungssteuerung-und--politik/berufsbildungsfinanzierung.html