Domande generali sul riconoscimento dei diplomi esteri

23. Qual è la differenza fra livello secondario II e livello terziario?
Il livello secondario II è quello della formazione di base (attestato federale di capacità o certificato federale di capacità), mentre il livello terziario può essere raggiunto o dopo una formazione complementare a quella di base o dopo il conseguimento di un diploma di formazione che permetta di accedervi.

24. Cosa differenzia una professione regolamentata da una non regolamentata?
Si definisce regolamentata una professione il cui esercizio è possibile unicamente a condizione (stabilita da una legge, un regolamento ecc.) di essere titolari di un determinato titolo (diploma). In assenza di una regolamentazione, l’esercizio è libero e l’equipollenza del diploma non è necessaria.

25. Qual è la differenza tra attestazione del livello, equipollenza e riconoscimento?
Un’attestazione del livello equivale a una classificazione del diploma o del certificato estero nel sistema di formazione svizzero in base a livello e durata, al fine di informare futuri datori di lavoro, casse disoccupazione, assicurazione invalidità ecc. sul grado della formazione conseguita. Equipollenza (del diploma della formazione) o riconoscimento (delle competenze professionali) rispetto al diploma di formazione svizzero sono sinonimi. La decisione tiene conto di livello, durata e contenuto della formazione estera.

26. Cos’è una copia autenticata e dove posso ottenerla?
Una copia autenticata è una fotocopia dell’originale sulla quale vengono apposti firma e timbro (originali, non fotocopiati), in cui si attesta che tutto corrisponde all’originale e non ha subito alcuna modifica. È possibile ottenerla presso il Comune di domicilio in Svizzera oppure presso un notaio.

27. Perché devo caricare la copia autenticata online e inviarla anche per posta alla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI)?
Il caricamento ha per obiettivo di documentare la domanda, mentre l’invio in forma cartacea permette di accertarsi che non si tratti di una copia della copia autenticata (non accettata) o di un falso.

28. Devo far autenticare la copia del mio diploma in Svizzera o nel mio paese di origine?
Ha entrambe le possibilità.

29. Posso inviare i documenti su un CD o uno stick USB?
No, i documenti devono imperativamente essere caricati online (di preferenza in formato PDF e non JPEG, troppo voluminosi).

30. In cosa consiste la tassa?
È l’insieme delle spese amministrative legate aIl’esame della sua pratica (locali, strumenti tecnici, personale ecc.).

31. Su quale conto/numero IBAN posso versare la tassa amministrativa?
La tassa amministrativa (chiamata anche tassa di cancelleria) copre le spese di disbrigo della sua pratica. Può essere versata tramite bonifico bancario sul conto IBAN N° CH 11 0900 0000 3051 0588 2 o, da un ufficio postale svizzero, tramite bollettino di versamento, conto CCP 30-510588-2.

32. Posso pagare la tassa amministrativa in euro? Se sì, qual è l’importo?
No, non è possibile pagare la tassa in euro. Il corrispondente in euro dipende dal cambio fra la sua moneta e il franco svizzero il giorno del versamento. La sua banca effettuerà il versamento in franchi svizzeri e le indicherà il corrispettivo in euro in funzione del tasso di cambio con il franco svizzero.

33. Posso pagare la tassa amministrativa tramite fattura o in più rate?
No, il pagamento va effettuato tramite bollettino di versamento, in Svizzera o, in generale, bonifico bancario sul conto IBAN N° CH 11 0900 0000 3051 0588 2

34. Cosa differenzia tra un riconoscimento da 300 franchi da uno da 550?
Non esiste una differenza, la tassa ridotta viene applicata per diplomi molto comuni che richiedono meno lavoro amministrativo. Non si tratta di una scelta fra due varianti: o il suo diploma di formazione rientra fra quelli che beneficiano di una tassa ridotta (vedi lista) oppure no.

35. Devo far tradurre il mio diploma?
Sì, se non è redatto in una delle lingue ufficiali (tedesco/francese, italiano) o in inglese.

36. Posso tradurre io stesso il mio diploma?
No, la traduzione deve essere effettuata da un traduttore accreditato, in Svizzera o all’estero.

37. Devo far fare la traduzione in Svizzera o nel paese di origine?
È possibile farla fare sia in Svizzera che nel paese di origine, purché sia effettuata da un/a traduttore / traduttrice ufficiale accreditato/a.

38. Cosa si intende per esperienza professionale e come devo provarla?
Si tratta di un documento stilato dal datore di lavoro che descrive la durata d’impiego e la natura delle attività svolte.

39. Che cos’è il programma di formazione e dove posso ottenerlo?
Il programma di formazione è il contenuto dei corsi seguiti (oggetto e contenuto) prima di aver conseguito il titolo (diploma) di formazione. L'istituto di formazione o il Ministero dell'Istruzione del Suo paese d'origine può fornirle le informazioni.

40. Cosa si intende con esperienza professionale e come devo provarla?
L’esperienza professionale è l’esercizio della professione; è illustrata da un documento stilato dal datore di lavoro che descrive la durata d’impiego e la natura delle attività svolte.

41. Qual è la durata di validità del riconoscimento?
La decisione della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) ha una validità illimitata; è emessa in via definitiva.

42. Con quali diplomi professionali svizzeri posso comparare il mio diploma estero?
La risposta a questa domanda dipende dalla sua formazione e non può essere formulata in modo generico.
La Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) confronta i diplomi e i certificati esteri con i diplomi professionali svizzeri presenti nell’elenco delle professioni della formazione professionale di base o della formazione professionale superiore www.orientamento.ch

43. Posso farmi dispensare dalle materie generali nel quadro della formazione?
La risposta a questa domanda non è di competenza della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI), bensì delle istanze cantonali competenti. La preghiamo pertanto di rivolgersi al Dipartimento dell’educazione del suo Cantone di domicilio.

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/diploma/anerkennungsverfahren-bei-niederlassung/verfahren-beim-sbfi/haeufig-gestellte-fragen--faq-/allgemeine-fragen.html