Procedura di riconoscimento presso la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI)

1. Come devo procedere per far riconoscere il mio diploma estero?
Prima di avviare la procedura di riconoscimento è necessario verificare quali sono le autorità competenti per il riconoscimento dei diplomi conseguiti all’estero (Autorità competenti per il riconoscimento dei diplomi esteri).
Se l’autorità competente per il riconoscimento del diploma estero è la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI), la richiesta deve essere inoltrata online utilizzando il sistema elettronico.

2. Quanto dura una procedura di riconoscimento alla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI)?
La Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) esamina soltanto le domande complete di tutta la documentazione richiesta, previamente caricata online. Il trattamento del dossier può durare fino a quattro mesi per le professioni regolamentate e fino a sei mesi per le professioni non regolamentate e protrarsi se servono ulteriori chiarimenti.

3. Posso tradurre io stesso il mio diploma?
No, la traduzione deve essere svolta da un traduttore accreditato. Consigliamo di contattare l'Associazione svizzera traduttori, terminologi e interpreti (ASTTI). Nel caso dobbiate tradurre un documento da una lingua non coperta dall'associazione sopra menzionata, vi consigliamo di rivolgervi alla corrispondente ambasciata.
È possibile far tradurre il proprio diploma all'estero a condizione che il traduttore professionista sia riconosciuto nel suo paese d'origine.

4. Cos'è una copia autenticata e dove posso ottenerla?
Una copia autenticata è una fotocopia dell’originale sulla quale vengono apposti firma e timbro (originali, non fotocopiati) al fine di garantire la fedeltà della copia all'originale. Generalmente è possibile ottenere una copia autenticata presso il comune di domicilio in Svizzera oppure presso un notaio.

5. Quanto costa una procedura alla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI)?
La tassa amministrativa per l’attestazione del livello ammonta a 150 franchi, per il riconoscimento (equipollenza) con procedura semplificata a 300 franchi (vedi lista al seguente link) e a 550 franchi qualora sia necessario un esame più approfondito della documentazione. La tassa amministrativa è da corrispondere sia in caso di esito positivo che negativo.

6. Ho urgentemente bisogno di un riconoscimento, posso beneficiare di una procedura accelerata?
No, una volta che la pratica è completa le richieste vengono esaminate secondo l’ordine di arrivo.

7. Ho smarrito il documento rilasciato dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) che attesta l’equipollenza del mio diploma. Posso ottenerne un duplicato?
Sì, un duplicato può essere rilasciato se la sua pratica figura ancora negli archivi con copia della decisione emessa precedentemente.
Il costo del duplicato è di 90 franchi.
Procedura: inviare una mail a anerkennung@sbfi.admin.ch

8. Qual è il livello di lingua richiesto per un riconoscimento?
Il livello di lingua dipende dalle esigenze e dai rischi della professione. Le professioni di competenza della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) richiedono generalmente il livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue.

9. Che cosa sono le misure di compensazione?
Le misure di compensazione sono una possibilità offerta per fornire la prova del livello di competenze professionali richieste, qualora dalla valutazione delle formazioni emergano differenze sostanziali tra quella estera e quella svizzera. Consistono in un test attitudinale o in un ciclo di formazione di adeguamento, con o senza formazione complementare. Sono strettamente limitati agli ambiti in cui sono state riscontrate carenze.

10. Quali certificati di lingua sono riconosciuti dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) per attestare le mie conoscenze linguistiche?
La Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) accetta i seguenti diplomi linguistici:
Valutazione delle conoscenze linguistiche

Diplomi in lingua tedesca
- Zentrale Mittelstufenprüfung (ZMP Goethe-Institut)
- Kleines Deutsches Sprachdiplom (KDS Goethe-Institut)
- Zentrale Oberstufenprüfung (ZOP Goethe-Institut)
- Großes Deutsches Sprachdiplom (GDS Goethe-Institut)
- Zürcher Handelskammer, Sprachdiplom
- Zertifikat TELC Deutsch B2*
- Deutsch+
- did deutsch-institut GmbH
- Prüfungsabschluss europäisches Sprachenportfolio Niveau B2* (GLS German Language School Berlin)
- Prüfungsabschluss europäisches Sprachenportfolio Niveau B2*

Diplomi in lingua francese
- Zentrale Mittelstufenprüfung (ZMP Goethe-Institut)
- Kleines Deutsches Sprachdiplom (KDS Goethe-Institut)
- Zentrale Oberstufenprüfung (ZOP Goethe-Institut)
- Großes Deutsches Sprachdiplom (GDS Goethe-Institut)
- Zürcher Handelskammer, Sprachdiplom
- Zertifikat TELC Deutsch B2*
- Deutsch+
- did deutsch-institut GmbH
- Prüfungsabschluss europäisches Sprachenportfolio Niveau B2* (GLS German Language School Berlin)
- Prüfungsabschluss europäisches Sprachenportfolio Niveau B2*

Diplomi in lingua italiana
- Università di Perugia, ab Celi 3
- TELC italiano B2*
- PLIDA
- Portfolio europeo delle lingue, livello B2*

11. Con il riconoscimento mi viene rilasciato un diploma svizzero?
No.
Le autorità competenti non rilasciano diplomi svizzeri alle persone il cui diploma estero è stato riconosciuto. Esse emanano una decisione di riconoscimento.
Un diploma estero riconosciuto esplica, ai fini dell’esercizio della professione in Svizzera, i medesimi effetti del corrispondente diploma svizzero.
La possibilità di avvalersi del titolo della formazione svizzera è esclusa con un diploma estero riconosciuto.

12. Quanto tempo ho a disposizione, una volta emessa la decisione, per fornire la prova delle competenze linguistiche?
La prova non è soggetta ad alcuna scadenza.

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/diploma/anerkennungsverfahren-bei-niederlassung/verfahren-beim-sbfi/haeufig-gestellte-fragen--faq-/anerkennungsverfahren-beim-sbfi.html