Lo sviluppo sostenibile nella formazione professionale

AdobeStock_365413925_korr

Lo sviluppo sostenibile mira a rafforzare la capacità economica e la solidarietà sociale all’interno dei limiti ecologici del pianeta e a tenere conto in egual misura, in modo equilibrato e integrato delle tre dimensioni.

Lo sviluppo sostenibile è molto importante per il potenziale innovativo e la competitività economica del nostro Paese. La Confederazione punta soprattutto a formare professionisti qualificati e capaci di rispondere alle aspettative del settore economico e tecnologico. Le competenze nel campo della sostenibilità rappresentano una marcia in più per le professioni che guardano verso il futuro.

Guida allo sviluppo sostenibile nella formazione professionale

I cambiamenti che caratterizzano il mondo del lavoro confluiscono nella formazione professionale attraverso il processo di sviluppo delle professioni. Gli organi responsabili possono lanciare input in una prospettiva a lungo termine e tematizzare gli aspetti legati alla sostenibilità, garantendo che i professionisti siano adeguatamente qualificati e sviluppino una professionalità unita a senso di responsabilità.

La Guida allo sviluppo sostenibile nella formazione professionale è un ausilio per il processo di sviluppo delle formazioni professionali. È stata concepita per gli organi responsabili dei titoli della formazione professionale di base e della formazione professionale superiore. Da un lato contribuisce a chiarire il concetto di «sviluppo sostenibile», dall’altro propone un’analisi della sostenibilità mediante la quale gli organi responsabili possono riconoscere il potenziale di ogni professione in termini di sviluppo sostenibile, tenendo conto delle differenze in base al livello formativo e al tipo di attività.

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/hbb/nachhaltige-entwicklung.html