Maturità professionale

Insegnamento

Dalla formazione professionale di base alle scuole universitarie professionali

La maturità professionale, che integra la formazione professionale con una formazione generale approfondita, offre ai giovani nuove possibilità. I titolari di un attestato di maturità professionale hanno una doppia qualifica: conoscono un mestiere che permette loro di accedere al mercato del lavoro e possono essere ammessi al primo livello di studio (bachelor) delle scuole universitarie professionali.

Definizione

L’acquisizione di una formazione generale approfondita dopo il conseguimento dell’attestato federale di capacità permette di ottenere la maturità professionale.

bm-grafik_i

Percorsi formativi

La maturità professionale può essere conseguita in diversi modi:

frequentando i corsi per l’ottenimento della maturità professionale in un ciclo di formazione riconosciuto con esame di maturità professionale:

  1. durante la formazione professionale di base presso una scuola professionale, una scuola media di commercio o una scuola d’arti e mestieri;
  2. dopo aver concluso una formazione professionale di base a tempo pieno o a tempo parziale (parallela all’attività lavorativa).

senza frequentare corsi specifici sostenendo gli esami federali di maturità professionale dopo aver concluso la formazione professionale di base.

I corsi per l’ottenimento della maturità professionale sono offerti da circa 180 istituti, prevalentemente scuole pubbliche, e da alcuni istituti privati.

Insegnamento per la maturità professionale

L’insegnamento per la maturità professionale – almeno 1440 lezioni o 1800 ore di studio – prevede in tutti gli indirizzi tre ambiti:

  • ambito fondamentale
  • ambito specifico
  • ambito complementare

Il 10 per cento delle lezioni o delle ore di studio è dedicato all’approccio interdisciplinare.

Indirizzi della maturità professionale

I cinque indirizzi raggruppano le materie che costituiscono l’offerta didattica per la maturità professionale. I cicli di formazione preparano le persone in formazione ai settori di studio SUP affini alla loro professione (AFC). Nei casi in cui la preparazione per un settore di studio SUP lo richieda, all’interno di alcuni indirizzi viene compiuta un’ulteriore distinzione degli ambiti di apprendimento e delle competenze disciplinari di determinate materie.
Nella tabella qui sotto è riportata la corrispondenza tra i settori di studio SUP affini alla professione (AFC) e i cinque indirizzi della maturità professionale.

Indirizzi della maturità professionale Settori di studio SUP affini alla professione (AFC)
Tecnica, architettura e
scienze della vita
Tecnica e tecnologia dell’informazione
Architettura, edilizia e progettazione
Chimica e scienze della vita
Natura, paesaggio e alimentazione Agricoltura ed economia forestale
Economia e servizi Economia e servizi
Creazione e arte Design
Sanità e socialità Sanità
Lavoro sociale

L’indirizzo «Economia e servizi» comprende il tipo «economia» e il tipo «servizi», che si differenziano principalmente per il livello dei requisiti delle lingue straniere.

Ulteriori informazioni

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/maturita/maturita-professionale.html