Riconoscimento dei diplomi esteri

diploma

Sul mercato del lavoro odierno la parola d’ordine è mobilità, tanto dei singoli quanto delle imprese. Pertanto, anche il riconoscimento dei diplomi svolge un ruolo determinante: per molte professioni il diploma conseguito all’estero dev’essere riconosciuto dall’autorità competente. Il riconoscimento può essere richiesto sia da persone residenti nell’UE − con la quale la Svizzera collabora strettamente nel quadro dell’Accordo sulla libera circolazione delle persone e del sistema europeo di riconoscimento delle qualifiche professionali − sia dalle persone provenienti da Paesi terzi.

Punto di contatto

La SEFRI è il punto di contatto nazionale per il riconoscimento delle qualifiche professionali e, in quanto tale, l’ufficio al quale rivolgersi per domande generali concernenti il riconoscimento dei certificati e dei diplomi esteri, ma non ha una funzione di vigilanza. Eventuali ricorsi contro le decisioni di riconoscimento vanno presentati ai punti di riconoscimento competenti per le professioni in questione.

Procedura

La procedura di riconoscimento varia a seconda della cittadinanza del titolare del diploma e della durata della sua attività professionale in Svizzera:

Domande più frequenti

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/riconoscimento-dei-diplomi-esteri.html