UE/AELS

schoggi

Se si intende esercitare una professione regolamentata in un Paese UE/AELS le autorità del Paese in questione potrebbero richiedere un attestato che fornisca informazioni sul livello della formazione (prova dei titoli di qualifiche professionali), sull’esperienza professionale, sulla conformità o sull’attività professionale. In base al titolo che si possiede, in Svizzera vi sono diverse autorità che rilasciano questi attestati.



Attestati SEFRI (titoli della formazione professionale e diplomi universitari)

A seconda del tipo di professione e della durata del soggiorno nel Paese UE (fornitura di servizi o domicilio), sono richiesti diversi tipi di attestati. Per sapere quali documenti sono necessari, bisogna rivolgersi all’autorità competente del Paese in questione. Nel modulo (E4) sono specificati i documenti da inviare per posta (cfr. sotto).

1. Prova dei titoli di qualifiche professionali
Se si è ottenuto in Svizzera uno dei titoli riportati qui sotto, si può chiedere alla SEFRI di rilasciare un attestato che, oltre a specificare a quale livello di qualifica corrisponde il titolo, precisi che si tratta di un titolo statale o riconosciuto a livello statale.

  • Certificato federale di formazione pratica (CFP)
  • Attestato federale di capacità (AFC)
  • Attestato professionale federale (esame di professione)
  • Diploma federale (esame professionale superiore)
  • Diploma di una scuola specializzata superiore o di una scuola universitaria riconosciuto a livello statale

2. Attestato comprovante l’esercizio legittimo dell’attività professionale e del domicilio in Svizzera per la fornitura di servizi in uno Stato UE/AELS
La SEFRI rilascia certificati conformi a quanto disposto nella direttiva europea 2005/36/CE. I certificati attestano che la persona che fornisce il servizio in Svizzera è domiciliata legalmente e quindi autorizzata a svolgere l’attività in questione e che non ha ricevuto un divieto di esercitare, neppure temporaneo.

3. Attestato comprovante lo svolgimento in Svizzera di un’attività nei settori dell’artigianato, del commercio e dell’industria per il riconoscimento dell’esperienza professionale in uno Stato UE/AELS
La SEFRI rilascia certificati conformi a quanto disposto nella direttiva europea 2005/36/CE. I certificati attestano che la persona in questione svolge un’attività professionale in Svizzera e specifica la funzione ricoperta. In questo modo l’esperienza professionale acquisita può essere presa in considerazione ai fini del riconoscimento delle qualifiche professionali.

4. Certificato di conformità alle direttive UE del diploma di architetto conseguito in Svizzera
Le persone che hanno conseguito un diploma federale di architetto in Svizzera possono rivolgersi alla SEFRI per ottenere un certificato di conformità alle direttive UE. Poiché la professione di architetto rientra fra le cosiddette professioni settoriali, per l’autorità estera preposta al riconoscimento può essere utile sapere che il titolo svizzero è elencato nell’allegato III dell’Accordo sulla libera circolazione.


Attestati CDPE (docenti)

Conferme per i titolari di un diploma svizzero nel campo dell’insegnamento o della pedagogia speciale che intendono esercitare in uno Stato UE/AELS.
La Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE) rilascia ai titolari svizzeri di un diploma nel campo dell’insegnamento o della pedagogia speciale che intendono esercitare all’estero una conferma nella quale si certifica che il diploma è conforme alle direttive UE.


Attestati MEBEKO (professioni mediche universitarie)

Attestati per i titolari di un diploma federale o di un titolo di formazione continua in medicina, odontoiatria o medicina veterinaria, farmacia o chiropratica che intendono esercitare all’estero.
La Commissione delle professioni mediche (MEBEKO) dell’Ufficio federale della sanità pubblica rilascia attestati di diploma e attestati di conformità per queste professioni.


Attestati CRS (professioni sanitarie non universitarie)

Attestati per i titolari di un diploma del settore sanitario non universitario che intendono esercitare in un Paese UE/AELS.
La Croce Rossa Svizzera (CRS) rilascia attestati di registrazione per i professionisti sanitari registrati in Svizzera che intendono esercitare all’estero.

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/riconoscimento-dei-diplomi-esteri/attestati-per-autorita-estere/ue---aels.html