Procedura presso la SEFRI

145

La SEFRI svolge al contempo la funzione di centro di coordinamento nazionale e internazionale (punto di contatto) e di ufficio per il riconoscimento dei titoli nel settore della formazione professionale e dei diplomi universitari per l’esercizio di una professione regolamentata.

Settore della formazione professionale

La SEFRI confronta i diplomi e i certificati esteri con i titoli professionali svizzeri presenti nell’elenco delle professioni della formazione professionale di base o della formazione professionale superiore. Se la formazione estera soddisfa i requisiti per il riconoscimento, il titolo conseguito viene equiparato a un certificato federale di formazione pratica, a un attestato federale di capacità, a un attestato professionale federale, a un diploma o a un titolo di una scuola specializzata superiore.

Diploma universitario per l’esercizio di una professione regolamentata

La SEFRI è competente per il riconoscimento dei diplomi universitari esteri che consentono di esercitare una professione regolamentata, ossia un’attività che in Svizzera può essere svolta soltanto se si posseggono determinate qualifiche professionali disciplinate da disposizioni legislative o amministrative. Questa competenza non interferisce con quelle di altri organi preposti al riconoscimento per le professioni regolamentate (p. es. MEBEKO per le professioni mediche universitarie, PsyKo per le professioni psicologiche, SG CDPE per l’insegnamento e la pedagogia speciale, ecc.).

Se una formazione estera soddisfa i requisiti previsti dall’ordinanza concernente la legge sulla promozione e sul coordinamento del settore universitario svizzero (O-LPSU, RS 414.201) o dalla direttiva 2005/36/UE, il diploma estero viene riconosciuto equivalente a uno dei seguenti diplomi rilasciati dalle scuole universitarie (ciò vale per i cicli di studio di base, ma non per quelli della formazione continua):

  • Architetto
  • Ingegnere
  • Optometrista
  • Lavoro sociale (assistente sociale, educatrice/educatore sociale, animatrice/animatore socio-culturale ecc.)

Nota bene: si raccomanda di leggere con attenzione le informazioni sulle professioni regolamentate.

Per le professioni nell’ambito delle scuole universitarie il cui esercizio in Svizzera non è regolamentato si rimanda alle raccomandazioni per il riconoscimento pubblicate da swissuniversities / Swiss ENIC per tutti i tipi di scuole universitarie.

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/riconoscimento-dei-diplomi-esteri/procedura-di-riconoscimento-in-caso-di-stabilimento/procedura-presso-la-sefri.html