Punto di contatto nazionale per il riconoscimento delle qualifiche professionali

053

In quanto punto di contatto nazionale per il riconoscimento delle qualifiche professionali, la SEFRI è il primo sportello cui rivolgersi per le questioni relative al riconoscimento di diplomi e certificati esteri, ma non ha una funzione di vigilanza. Eventuali ricorsi contro le decisioni di riconoscimento vanno presentati ai punti di riconoscimento competenti per le professioni in questione.

Le qualifiche professionali che devono essere riconosciute in Svizzera o in uno Stato UE/AELS affinché chi le possiede possa esercitare la propria professione sono disciplinate nella direttiva 2005/36/CE. Il punto di contatto informa e assiste tutti i cittadini e i punti di contatto di altri Stati membri in merito a domande importanti relative alla direttiva, incluse le autorità di riferimento, la legislazione nazionale per l’avvio e l’esercizio dell’attività professionale (compresa la legislazione sociale) ed eventuali regole deontologiche ed etiche.

Coordinate della SEFRI per le questioni relative al riconoscimento dei diplomi esteri:

Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione SEFRI
Punto di contatto nazionale per il riconoscimento delle qualifiche
Einsteinstrasse 2
3003 Berna

Tel.: +41 58 462 28 26
(lunedì-venerdì: 9.30-11.30, martedì e mercoledì: 14-16)
Fax: +41 58 464 92 47

Coordinate dei punti di contatto degli Stati UE/AELS per le questioni relative al riconoscimento dei diplomi esteri:

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/riconoscimento-dei-diplomi-esteri/punto-di-contatto-nazionale-per-il-riconoscimento-delle-qualific.html