Il settore dei politecnici federali

ETH Gebäude

Il settore dei PF comprende i due politecnici federali di Zurigo (PFZ) e Losanna (PFL) e i quattro istituti di ricerca seguenti: l’Istituto Paul Scherrer (PSI), l’Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio (WSL), il Laboratorio federale di prova dei materiali e di ricerca (Empa) e l’Istituto federale per l’approvvigionamento, la depurazione e la protezione delle acque (Eawag). In questo settore, il Consiglio dei PF è l’organo strategico di direzione e di vigilanza.

Il PFZ e il PFL sono scuole universitarie della Confederazione con un orientamento tecnico-scientifico. Grazie alle loro attività di insegnamento e di ricerca basate su standard di eccellenza godono di un grande prestigio a livello internazionale e si collocano sempre ai primi posti nelle classifiche internazionali delle università. I cicli di studio dei politecnici federali hanno uno stretto legame con la ricerca e offrono possibilità di carriera ad ampio raggio: in ambito accademico, nel settore economico e industriale, nel settore pubblico o nel mondo dell’imprenditoria.

Gli istituti di ricerca del settore dei PF si occupano principalmente di ricerca fondamentale e applicata ma forniscono anche servizi di carattere scientifico e tecnico e partecipano alle attività di insegnamento e di ricerca delle scuole universitarie. Inoltre, mettono a disposizione dei ricercatori esterni le proprie infrastrutture di ricerca, spesso uniche e di rilevanza internazionale. Grazie all’efficienza del trasferimento di sapere e tecnologie l’intero settore dei PF contribuisce a valorizzare le conoscenze a livello economico e sociale.

Nel 2016 il settore dei PF contava quasi 30'000 studenti e dottorandi, oltre 800 professori e circa 18'000 posti a tempo pieno.
 
Le origini del settore dei PF risalgono al 7 febbraio 1854, data in cui il Consiglio nazionale approvò la legge federale sull’istituzione di una scuola politecnica. Il PFZ fu inaugurato il 15 ottobre 1855. Nel 1969 il PFL è stato integrato nel settore dei PF (prima École polytechnique de l’Université de Lausanne).

Il settore dei PF è aggregato amministrativamente al Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR). Le unità amministrative competenti all’interno del DEFR sono la Segreteria generale DEFR e la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI). La base legale è costituita dalla legge federale del 4 ottobre 1991 sui politecnici federali.

Ulteriori informazioni

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/hs/scuole-universitarie/il-settore-dei-politecnici-federali.html