Promozione dell’educazione, della ricerca e dell’innovazione negli anni 2017-2020

067

Secondo la volontà delle Camere federali, nell’ambito del messaggio sulla promozione dell’educazione, della ricerca e dell’innovazione negli anni 2017–2020 la Confederazione stanzierà 26,387 miliardi di franchi.

Il settore «educazione, ricerca e innovazione» (ERI) merita la massima priorità, perché contribuisce in ampia misura al benessere individuale, sociale ed economico di un Paese piccolo come la Svizzera. Alla luce delle sue prestazioni – da buone a ottime nel raffronto internazionale – il nostro sistema ERI gode di un’ottima reputazione sia in Svizzera sia all’estero.
Il Consiglio federale presenta ogni quattro anni alle Camere federali un messaggio sulla promozione dell’educazione, della ricerca e dell’innovazione, nel quale traccia il bilancio del periodo corrente e definisce obiettivi e misure per il nuovo periodo di sussidio.
Il messaggio sulla promozione dell’educazione, della ricerca e dell’innovazione negli anni 2017–2020 (messaggio ERI) è stato discusso al Consiglio nazionale durante la sessione estiva 2016 e al Consiglio degli Stati nella sessione autunnale. Dopo aver appianato le divergenze in seno al Consiglio nazionale sono stati approvati tutti i decreti di finanziamento, il cui importo totale ammonta a 26,387 miliardi di franchi.



Decreti di finanziamento approvati con il messaggio ERI 2017–2020


Decreti legislativi approvati con il messaggio ERI 2017–2020


Ulteriori informazioni

Contatto

SEFRI, Patrick Vock

Capo Progetti strategici

T +41 58 463 72 83

Stampare contatto

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/la-sefri/promozione-dell_educazione--della-ricerca-e-dellinnovazione-negl.html