Responsabilità e finanziamenti

kuppelhalle_web
© Servizi del Parlamento 3003 Berna

L’organizzazione dell’educazione, della ricerca e dell’innovazione rispecchia in Svizzera la ripartizione federale delle competenze. A tutti i livelli i principi fondamentali sono la sussidiarietà, l’autonomia e la collaborazione partenariale. Confederazione e Cantoni finanziano il sistema ERI in funzione delle rispettive competenze e responsabilità.



1) Possibilità di gestione della Confederazione nel settore ERI

Settori ERI Possibilità di gestione della Confederazione
Educazione Obbligo generale di coordinamento e cooperazione di Cantoni e Confederazione (art. 61a Cost.).
Scuola dell’obbligo La competenza è solo cantonale. L’unica eccezione è l’intervento sussidiario della Confederazione per l’adempimento dell’armonizzazione a livello cantonale (art. 62 cpv. 4 Cost.).
Formazione
professionale

Formazione professionale:

  • Cofinanziamento dei costi dell’ente pubblico per la formazione professionale (valore indicativo: 25%).
  • Partecipazione fino al 10% dei costi per progetti e prestazioni particolari (la Confederazione può definire delle priorità).
  • Gestione nell’ambito del partenariato.

Istituto universitario federale per la formazione professionale: in qualità di proprietaria, la Confederazione fissa gli obiettivi strategici e ne assicura il finanziamento.

Settore dei PF In qualità di proprietaria, la Confederazione fissa gli obiettivi strategici e ne assicura il finanziamento.
Università e scuole universitarie professionali

Coordinamento della politica universitaria a livello nazionale: presidenza e segreteria della CSSU (in stretta collaborazione con i Cantoni).
Cofinanziamento di università e scuole universitarie professionali:

  • contributi di base: partecipazione al totale dei costi di riferimento (20% per le università; 30% per le SUP);
  • sussidi per gli investimenti edili e le spese locative: max. 30% delle spese che danno diritto ai sussidi;
  • sussidi vincolati a progetti: promozione di progetti universitari d’importanza nazionale.
Formazione continua 1 Aiuti finanziari alle organizzazioni della formazione continua e ai Cantoni (promozione delle competenze di base).
Sussidi all’istruzione Sistema dei sussidi all’istruzione (borse di studio e prestiti): responsabilità perlopiù cantonale. La Confederazione sostiene i Cantoni in modo forfettario per le spese sostenute a livello terziario. In tal modo sostiene l’armonizzazione intercantonale.
Ricerca e innovazione

Conclusione di accordi di prestazione con relativo finanziamento:

  • Fondo nazionale svizzero (FNS);
  • Accademie svizzere delle scienze;
  • Strutture di ricerca d’importanza nazionale.

Innosuisse: in qualità di proprietaria, la Confederazione fissa gli obiettivi strategici e ne assicura il finanziamento

Cooperazione internazionale ERI Partecipazione della Svizzera in base alle diverse convenzioni.
  1 La Confederazione finanzia la formazione continua tramite diverse leggi e le assicurazioni sociali (p. es. provvedimenti inerenti al mercato del lavoro) con circa 0,5 mia. fr. all’anno. Solo alcune di queste leggi sono oggetto del presente messaggio.

2) Spesa pubblica nel settore ERI

Spesa pubblica per il settore ERI in Svizzera negli anni 2008 e 2017 in base a sottosettori e fonti di finanziamento

bfi-fin-1

Fonte: Messagio ERI 2021–2024, pagina 18

Cantoni e Comuni sostengono, con 31,8 miliardi di franchi (2017), la parte principale della spesa pubblica per l’educazione, la ricerca e l’innovazione (80,3%). Rispetto al 2008 la spesa è aumentata di 4,5 miliardi di franchi. Le spese della Confederazione ammontano a 7,8 miliardi di franchi (19,7%). Rispetto al periodo compreso fra il 2008 e il 2017, le uscite sono aumentate di 2,3 miliardi di franchi (di cui 0,9 mia. fr. per l’educazione e 1,4 mia. fr. per la ricerca e l’innovazione).

Ulteriori informazioni
I rapporti sul finanziamento del settore ERI offrono una sintesi esaustiva e attendibile delle spese effettuate e pianificate in questo settore. Tra i temi principali troviamo il finanziamento pubblico del settore ERI nel suo insieme, le spese federali previste dai messaggi ERI e il cofinanziamento dei sottosettori ERI da parte della Confederazione e dei Cantoni.

3) Evoluzione dei crediti a preventivo ERI 2017–2024

(cifre arrotondate in mio. fr.)

bfi-fin-2

4) Uscite della Confederazione

Uscite secondo settori di compiti 2020

Quote in %

bfi-fin-3

Fonte: Amministrazione federale delle finanze

Dopo aver registrato un aumento superiore alla media negli anni passati, con 8,1 miliardi le uscite per l’educazione e la ricerca rimangono al livello dell’anno precedente. L’evoluzione delle uscite è fortemente influenzata dal messaggio sulla promozione dell’educazione, della ricerca e dell’innovazione.

Ulteriori informazioni

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/politica-eri/eri-2021-2024/responsabilita-e-finanziamenti.html