Strumenti multilaterali di collaborazione nei campi della ricerca e dell’innovazione

144

Gli esponenti svizzeri della ricerca attivi nell’industria, nelle piccole e medie imprese (PMI) e nelle scuole universitarie sono fortemente interessati ad allacciare e curare stretti contatti con partner di altri Paesi europei per praticare attività di ricerca comuni. Attraverso l’adesione della Svizzera a programmi di cooperazione paneuropei, la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI), servizio federale competente, crea le premesse ideali per farlo e si assume compiti sovrani.

A seconda delle priorità tematiche, le iniziative multilaterali della Svizzera vengono realizzate dalla SEFRI oppure dalle agenzie di promozione Innosuisse e Fondo nazionale svizzero.

Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione

  • Accompagnamento delle iniziative europee di partenariato pubblico-privato (Joint Technology Initiatives JTI), Innovative Medicines Initiative 2 (IMI2), Fuel Cells and Hydrogen 2 (FCH2), Clean Sky 2, Bio-Based Industries (BBI), Shift2Rail e SESAR.
  • Accompagnamento delle iniziative interstatali (Public Public Partnerships P2P), European and Developing Countries Clinical Trials Partnership 2 (EDCTP 2) e European Metrology Research Programme (EMPIR). In Svizzera l’attuazione operativa di EMPIR compete all’Istituto federale di metrologia (METAS).

Innosuisse – Agenzia svizzera per la promozione dell’innovazione

Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica

Il collegamento a livello internazionale delle attività nazionali di promozione della ricerca e dell’innovazione nonché l’apertura e armonizzazione dei relativi programmi nazionali sono intesi da un lato a migliorare l’efficienza di tale promozione. Dall’altro, i ricercatori nazionali devono essere posti nella condizione di unire le forze e affrontare congiuntamente le problematiche che non possono risolvere da soli.

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/ricerca-e-innovazione/cooperazione-internazionale-r-e-i/programmi-di-collaborazione.html