Iniziativa delle università europee: dal 2022 la Confederazione sosterrà la partecipazione delle università svizzere

e-u-initiativ

Per i prossimi quattro anni (2022 – 2025) la Confederazione fornirà un finanziamento di 6 milioni di franchi per consentire alle scuole universitarie svizzere di partecipare all’iniziativa dell’UE per la creazione di uno spazio europeo dell’istruzione superiore. Il bando 2022 pubblicato dalla Commissione europea consente infatti la partecipazione anche alle università dei Paesi non associati a Erasmus+.

Gli istituti interessati devono contattare Movetia, l’agenzia nazionale per la promozione degli scambi e della mobilità all’interno del sistema educativo.

Contatto

SEFRI, Gaétan Lagger
Consulente scientifico
Programmi dell’UE per la formazione e la gioventù
T +41 58 463 26 74

Stampare contatto

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/su/scuole-universitarie/temi-di-politica-delle-scuole-universitarie/european-universities-initiative.html