Convalida degli apprendimenti acquisiti

Raccomandazioni per la convalida delle formazioni
Le raccomandazioni per la convalida di formazioni metodico-didattiche e pedagogico-professionali fungono da riferimento per l'eventuale dispensa dai contenuti formativi specifici. Inoltre, offrono supporto ai datori di lavoro al momento dell'assunzione e illustrano ai futuri responsabili della formazione professionale gli obiettivi di formazione mancanti.

Formazioni previgenti
Alle formazioni previgenti si applicano disposizioni speciali. Per maggiori informazioni consultare i documenti specifici relativi a sanità, lavoro sociale, agricoltura e docenti con abilitazione all'insegnamento liceale.

Accertamento dell'equivalenza disciplinare da parte dei Cantoni
L'articolo 40 capoverso 3 OFPr prevede che i Cantoni possano assumere o riconoscere come responsabili della formazione professionale persone che possiedono un profilo interessante dal punto di vista disciplinare ma che non soddisfano interamente i requisiti formali. L'articolo 40 capoverso 3 tiene conto delle esigenze dei Cantoni, di cui al tempo stesso riafferma gli obblighi. Nell'esame delle autorizzazioni allo svolgimento dell'attività formativa, nella vigilanza dei corsi interaziendali e nell'assunzione di docenti di scuola professionale i Cantoni dispongono delle informazioni necessarie sulla carriera e sulle esperienze dei responsabili della formazione professionale. In qualità di autorità d'esecuzione sono inoltre responsabili della garanzia della qualità sia della formazione professionale pratica (inclusi i corsi interaziendali) che di quella scolastica.

Ulteriori informazioni

https://www.sbfi.admin.ch/content/sbfi/it/home/bildung/berufsbildungssteuerung-und--politik/responsabili-della-formazione-professionale/convalida-degli-apprendimenti-acquisiti.html